domenica 3 maggio 2015

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti :

300 g di Fave sgusciate
130 g di Pecorino di Manciano DOP semi-stagionato
1 cucchiaio di Olio e.v.o




I bocconcini freddi di fave e pecorino sono un originale e saporitissimo antipasto o merenda, per dirla alla Maremmana, che hanno il pregio di cogliere i così detti due piccioni con una fava.
Personalmente adoro in questo periodo dell'anno sgranare i "baccelli" e gustarli accompagnati da dell'ottimo pecorino e perchè no, anche da un bicchiere di vino rosso, ma di quelli giusti e sani però.
Da questo presupposto l'idea di formare dei bocconcini che unissero i due ingredienti!!!
Per realizzare 25 bocconcini iniziamo con lo sbucciare le fave, con la buccia all'incirca un chilo, per ottenerne sgranate almeno 300 grammi che immergeremo per pochi istanti in acqua bollente per poi scolarle ed eliminare la pellicina esterna.
Fatta questa operazione rimettiamo in acqua bollente le fave spellate per almeno 5/6 minuti per poi scolarle ed immeggerle in acqua e ghiaccio fino a farle freddare completamente bloccandone la cottura e facendone risaltare allo stesso tempo il verde brillante.
Una volta fredde versiamo le fave in un contenitore profondo assieme ad un cucchiaio di olio e.v.o, meglio se toscano, e a 100 g di pecorino di Manciano semi-stagionato grattugiato per poi frullare il tutto con un mini-pimer ottenedo una crema piuttosto asciutta che lavoreremo e porzioneremo in palline della dimensione di una piccola noce.
Preparati i bocconcini di fave e pecorino ripassiamoli nel formaggio rimanente grattugiato con con i fori più grossi della grattugia per poi far riposare e rassodare il tutto in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servire queste piccole delizie accompagnate, manco a dirlo, da dell'ottimo Sovana a temperatura ambiente.
Semplici, veloci e di pieno gusto campestre


2 commenti:

Posta un commento