domenica 27 aprile 2014

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti per la base :

250 g di Biscotti Digestive
150 g di Burro

.....per la crema :

500 g di Mascarpone
3 uova
150 g di Zucchero 
5 g di colla di pesce

.....per la guarnizione :

250 g di Fragole fresche


In questo periodo dell'anno abbiamo la fortuna di incominciare a trovare sui banchi dei mercati frutta meravigliosamente colorata e profumata.
Tra i frutti più golosi ed invitanti ci sono sicuramente le fragole con le quali si possono realizzare una moltitudine di dolci, dalla più classica crostata di pasta frolla e crema pasticcera, a questa "esplosione" di fragole guarnendo una base di biscotto con una crema fresca al mascarpone.
Per realizzare questo dolce iniziamo col preparare la base della torta foderando uno stampo rotondo a cerniera con della carta da forno.
Versiamo i biscotti Digestive all'interno di un robot da cucina e frulliamoli fino ad ottenerne una farina grossolana nella quale incorporeremo il burro fuso.
Amalgamiamo gli ingredienti fino ad ottenere un impasto che distribuiremo all'interno della teglia foderata comprimendolo per bene e cercando di formare una base compatta con un bordo sufficientemente alto da poter contenere la crema.
A questo punto riponiamo la teglia con la base in frigorifero per un'ora abbondante in modo da farla solidificare per poi cuocerla in forno a 180° per 20 minuti mentre nel frattempo ci dedicheremo alla preparazione della crema al mascarpone.
Separiamo tuorli ed albumi delle uova e lavoriamo i primi con lo zucchero per poi aggiungere al composto spumoso ottenuto il mascarpone.
Amalgamiamo il tutto per bene ed aggiungiamo gli albumi che avremo montato a neve assieme al foglio di colla di pesce fatto ammorbidire e strizzato in acqua tiepida.
Con una frusta, cercando di non far perdere volume alla crema, mescoliamo dall'alto verso il basso facendo incorporare aria al composto.
Una volta cotta la base della torta estraiamola dal forno e lasciamola raffreddare completamente per poi versarci all'interno la crema al mascarpone che nel frattempo si sarà rassodata.
Non ci resta che tagliare le fragole a fettine sottili per la loro lunghezza e disporle a raggiera su tutta la superficie della torta in modo da farla risultare molto ricca.
Riponiamo per un'altra ora,almeno, prima di servirla come dessert accompagnata da un flute fresco di Verduzzo Friulano DOP.
E come sempre il successo sarà più che sicuro!!







1 commenti:

Posta un commento