lunedì 10 marzo 2014

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti per 12 zeppole :
4 uova
80 g di Burro
200 ml di Acqua
120 g di Farina 00
1 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale
12 amarene sciroppate

Per la Crema pasticcera :
500 ml di Latte
50 g di Farina 00
6 tuorli d'uovo
150 g di zucchero


Le Zeppole di San Giuseppe sono un tradizionale e golosissimo dolce che si prepara generalmente il 19 Marzo giorno nel quale si ricorda per l'appunto il Santo e ricorre quindi la festa del papà.
In questa versione le preparo in versione "light" cuocendole al forno e farcendole di crema pasticcera come nella versione più ipercalorica e originale che prevede però la frittura in olio di semi.
Per realizzare una dozzina di zeppole iniziamo con la preparazione della pasta choux mettendo in un pentolino l'acqua, il burro, una presa di zucchero e una di sale e portando ad ebollizione.
A questo punto togliamo il pentolino dal fuoco e versiamo all'interno tutta la farina setacciata mescolando in maniera energica e veloce evitando che si formino dei grumi.
Rimettiamo il tegame sul fornello a fiamma molto dolce e continuiamo a rimestare fino a quando il composto non raggiungerà una consistenza morbida che si staccherà facilmente dal pentolino che lo contiene.
Facciamo raffeddare completamente per poi incorporarci le uova a temperatura ambiente inserendole una alla volta e continuando a mescolare con un cucchiaio di legno in maniera molto delicata fino a farle assorbire dall'impasto.
Inseriamo il tutto in un sac a poche con bocchetta stellata e andiamo a formare su di una teglia foderata con della carta forno degli anelli del diametro di circa 4/5 centimetri sui quali passeremo due volte accavallando la pasta choux  per poi passare alla cottura in forno statico a 220° per i primi 15 minuti e continuare per altri 10 a 190° fino a quando non si presenteranno gonfie e dorate.
Terminata la cottura, lasciamo ulteriormente nel forno spento e leggermente aperto le nostre zeppole in modo da farle asciugare a dovere per dedicarci alla preparazione della crema pasticcera rompendo e sbattendo i tuorli d'uova misti allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso nel quale verseremo a filo il latte tiepido rimestando continuamente con una frusta in modo da evitare che si formino dei grumi.
Versiamo il composto di latte, zucchero e tuorli d'uova in un pentolino che metteremo sul fornello a ribolllire a fuoco dolce, aggiungiamo a pioggia la farina e continuiamo a rigirare senza sosta fino a quando il tutto si sarà addensato formando la classica crema pasticcera liscia ed omogenea.
Non ci resta che tagliare a metà le zeppole raffreddate in senso orizzontale per guarnirle con la crema pasticcera che avremo inserito in un sac a poche o in una siringa da pasticcere.
Richiudiamo le zeppole e guarniamo anche al centro con un ciuffo di crema che guarniremo con un'amarena sciroppata.
Cospargiamo con dello zucchero a velo a piacere ed ecco pronte delle leccornie eccezionali che faranno la felicità, senza alcun dubbio, di tutti i papà e non solo!




1 commenti:

Posta un commento