mercoledì 5 febbraio 2014

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti: 200 g di Pennette, 400 g di Totani, 1 Zucchina, 6 pomodori Pachino, 1 ciuffo di Prezzemolo, 1 bicchiere di farina 00, 300 ml di olio di semi di mais, 3 cucchiai di olio e.v.o, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaino di concentrata di pomodoro, sale, pepe, peperoncino e scorza di limone q.b



Le Pennette "inanellate" con chips di zucchine sono un  primo piatto saporito che unisce il tenero dei totani alla croccantezza e alla sapidità della buccia di zucchina fritta regalando un equilibrio di sapori tutto da provare.
Iniziamo col pelare una zucchina e con il tagliare a listarelle sottili la buccia ricavata che andremo ad infarinare e a friggere in un pentolino profondo in dell'olio di semi di mais bollente.
Una volta dorate e croccanti scoliamo le chips di zucchina e mettiamole a riposare in un piatto con della carta assorbente dopo averle aggiustate di sale.
Fatto ciò portiamo a bollore abbondante acqua salata nella quale tufferemo e porteremo a cottura le pennette.
Mentre la pasta è in cottura poniamo sul fuoco una casseruola capiente nella quale metteremo a soffriggere in un giro d'olio e.v.o  uno spicchio d'aglio, che una una volta imbiondito elimineremo per poi aggiungere il totano precedentemente pulito e tagliato ad anelli dello spessore di circa 1 centimetro ed i pomodori Pachino tagliati in quattro con un cucchiaino di concentrata di pomodoro.
Lasciamo in cottura il tutto, aggiustando si sale, pepe macinato, un pizzico di peperoncino e una grattugiata di scorza di limone, per circa 8/10 minuti fino a quando le pennette saranno "al dente".
Cotte a puntino le penne scoliamole direttamente nella casseruola mantecando a fuoco vivace per qualche istante aggiungendo all'occorrenza anche una tazzina di acqua di cottura della pasta.
Insaporito il tutto possiamo impiattare le pennette "inanellate" guarnendole con le chips di zucchine croccanti fatte prima e spolverando il tutto con un trito di prezzemolo e menta fresco.
Accompagniamo questo primo piatto ricco di sapore con un calice di Fiano di Avellino fresco ed il successo è garantito, sicuro che gradirete Voi e i vostri eventuali ospiti.


3 commenti:

Posta un commento