martedì 14 gennaio 2014

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti: 200 g di rigatoni, 30 g di Olive di Gaeta, 5 filetti di Acciughe sott'olio,10 pomodorini di Pachino secchi,4 cucchiai di olio e.v.o, 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 cucchiaino di concetrata di pomodoro,. sale e pepe macinato q.b


Quante volte capita di dover andare a far spesa e avere un frigorifero che se lo si apre e si grida all'interno facciamo eco??
Oggi è una di quelle circostanze in cui bisogna scavare in fondo alla dispensa ed inventarsi qualcosa con quel che c'è e, come spesso capita, salta fuori un piatto dal sapore tanto ricco e gustoso quanto povero se si considera gli ingredienti che ho recuperato.
Ho abbinato il retrogusto amarognolo delle olive di Gaeta, alla sapidità dei filetti di acciughe sott'olio con il sapore ed il profumo dei Pachino secchi creando, a mio avviso, un piatto di maccheroni estremamente equilibrato che in molti sono sicuro apprezzeranno!
Iniziamo con il portare a bollore abbondante acqua poco salata dove metteremo in cottura i nostri maccheroni.
Nel frattempo in una casseruola antiaderente facciamo soffriggere in un abbondante giro d'olio e.v.o uno spicchio d'aglio, che andremo ad eliminare una volta che avrà rilasciato tutto il suo profumo.
A questo punto inseriamo nella padella i filetti di acciughe che faremo sciogliere ed insaporire assieme alle olive di Gaeta, che avremo denocciolato precedentemente, ad una manciata di pomodorini Pachino secchi e ad un trito di prezzemolo fresco.
Amalgamiamo il tutto regolando con un pizzico piccolissimo di sale e una bella spolverata di pepe nero macinato.
Quando i nostri Maccheroni saranno al dente scoliamoli direttamente nella casseruola con il condimento e mantechiamo, lasciando insaporire per qualche attimo, a fiamma vivace.
Adesso non ci resta che servire i nostri Maccheroni,poveri di ingredienti, ma ricchissimi di sapore, fumanti accompagnandoli  magari con un calice di Pecorino freschissimo che andrà ad esaltarne i profumi senza coprirli.
Ecco servito un piatto equilibrato nel sapore, economico e soprattutto inventato dal nulla che vi farà apprezzare ancora di più il valore inestimabile delle cose semplici.
Buon Appetito!



2 commenti:

Posta un commento