lunedì 9 dicembre 2013

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti: 500 g di Alici fresche, 1 ciuffo di Prezzemolo, 1 spicchio d'aglio, 2 Patate, 20 Pomodorini Pachino secchi, 10 cucchiai di Pangrattato, 3 cucchiai di olio e.v.o, sale e pepe q.b


In un periodo della mia vita ho avuto l'occasione di vivere in Liguria dividendomi tra Genova prima e La Spezia poi.
Città profondamente diverse, divise da rivalità sportive e non solo, ma accomunate allo stesso tempo dalla freschezza del loro fantastico pesce.
Le Alici sono un comune denominatore delle due città, e rappresentano una varietà di pesce, quello "azzurro" che spesso viene bistrattato e poco utilizzato non considerando l'elevato valore di omega 3 che contiene e il prezzo assolutamente competitivo.
In questa ricetta ho deciso di preparare un tortino molto semplice, ma gustosissimo che potrebbe rappresentare un'idea carina per i vari antipasti natalizi.
Iniziamo con il lessare le patate con la buccia e di lasciarle un pochino al dente per poi farle raffreddare.
Puliamo le nostre Alici eliminandone la testa e le interiora e apriamole a libro estraendo anche la lisca centrale.
Fatta questa operazione mischiamo il pangrattato con mezzo spicchio d'aglio schiacciato ed un trito di prezzemolo e, dopo aver leggermente unto con dell'olio e.v.o delle cocottine in alluminio monouso, andiamo a impanarle sul fondo e sui lati in modo che in cottura i tortini non si attacchino.
Distribuiamo i filetti di Alici puliti all'interno delle cocottine avendo l'accortezza di farle aderire per bene sui lati lasciando che una parte fuoriesca.
A questo punto sbucciamo e tagliamo a fettine sottili le patate ormai fredde e alterniamo una fettina di patata con un filetto di Alice all'interno dei contenitori monouso fino ad arrivare ad un dito dal bordo.
Come ultimo strato mettiamo due o tre pomodorini secchi, un giro d'olio e.v.o e aggiustiamo di sale e di pepe macinato al momento e chiudiamo con le parti di alici che fuoriescono ripiegandole all'interno.
Spolveriamo con dell'altro pangrattato misto al prezzemolo tritato e inforniamo a forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.
Passato il tempo necessario estraiamo i tortini dal forno e lasciamo intiepidire leggermente per poi impiattarli facendo attenzione con un coltello od un cucchiaio a staccare leggermente i bordi prima di girarli nel piatto.
Questo tortino io lo vedo come un buon antipastino quindi accostabile di rigore ad un buon flut di bollicine Italiane!!


2 commenti:

Posta un commento