martedì 10 dicembre 2013

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti: 300 g di Vermicelli, 200 g di Acciughe fresche, 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 peperoncino fresco, 1 limone, 5 cucchiai di olio e.v.o, sale e pepe macinato



I vermicelli con le acciughe sono un gustosissimo e velocissimo primo piatto dal profondo sapore di mare.
Questo è uno dei classici piatti che, se capitate a bordo di qualche peschereccio del levante ligure, vi potrebbe capitare di dividere ed assaporare coi membri dell'equipaggio proprio a sottolinearne la velocità e la prelibatezza.
Cosa fondamentale per la buona riuscita del piatto è sicuramente la freschezza delle acciughe.
Iniziamo con il portare a bollore abbondante acqua salata e con il tuffarci i vermicelli, mentre in una casseruola capiente mettiamo a profumare l'olio e.v.o con un trito di prezzemolo fresco, aglio e una puntina di peperoncino.
Quando l'olio avrà preso il bouquet di profumi del trito possiamo inserire anche le acciughe precedentemente pulite e private di testa ed interiora, e tagliate grossolanamente.
Lasciamo insaporire in maniera veloce a fuoco medio ricordandoci di aggiustare il tutto di sale e pepe macinato e, per regalare al piatto una marcia in più, anche una grattugiata di zeist di limone .
Quando i nostri vermicelli, che sono in cottura, saranno al dente scoliamoli direttamente all'interno della casseruola con il condimento e mantechiamo a fuoco vivace aggiungendo anche un mezzo mestolino di acqua di cottura.
Impiattiamo e serviamo i vermicelli versando su ogni porzione un abbondante cucchiaio di condimento e una spolverata di prezzemolo tritato.
Ottimo piatto da abbinare ad un bianco fresco e fermo come un vermentino della Lunigiana.

1 commenti:

Posta un commento