martedì 19 novembre 2013

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti: 
250 g di pasta sfoglia
3 mele
20 g di uva passa
30 g di pangrattato
1 uovo
125 g di marmellata di albicocche
50 g di pinoli
zucchero a velo q.b
zucchero di canna q.b


Se per caso si dovesse aver voglia di un dolcetto sano, buono e allo stesso tempo veloce puntare su uno strudel di mele è una garanzia.
So bene che quello che propongo io è lontano anni luce da quello tradizionale dell'Alto Adige, ma quando il tempo stringe ed il frigorifero "piange" largo alle alternative.
Iniziamo con lo srotolare la pasta sfoglia su di una placca utilizzando anche la carta da forno che la avvolge.
Sulla pasta sfoglia srotolata andiamo a distribuire in maniera omogenea le mele sbucciate e tagliate a dadini più o meno uguali che cospargeremo con una bella spolverata di zucchero di canna, l'uva passa ammorbidita nell'acqua o nel rhum e strizzata, i pinoli, la marmellata di albicocche ed il pangrattato.( a chi piace si può aggiungere anche la cannella in polvere)
Distribuiti in maniera omogenea tutti gli ingredienti arrotoliamo la pasta sfoglia andando a formare un tronchetto farcito sul quale faremo delle piccole incisioni e spennelleremo con un uovo sbattuto.
Inforniamo lo strudel a 180° per circa 20/25 minuti fino a quando la pasta sfoglia non diventa brunita nel colore.
Passato il tempo necessario alla cottura dello strudel estraiamolo dal forno, lasciamo intiepidire, per poi servire tagliandolo a fette cospargendo con dello zucchero a velo.
Buona merenda!!

2 commenti:

Posta un commento