domenica 3 novembre 2013

Posted by Fabio Barbato |

Ingredienti: 200 g di macinato di carne misto, 4 fette di pane in cassetta, 200 g di Peperoni, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaino di salsa Worchesterchire, 1 ciuffo di prezzemolo, 3 cucchiai di semi di sesamo, 1 pizzico di origano secco, 10 fette di Bacon, 3 cucchiai di olio e.v.o,1 uovo, 30 g di pecorino grattugiato, sale e pepe q.b, pangrattato q.b


Ci sono momenti in cui è doveroso cercare di sfatare un falso mito, o leggenda metropolitana che dir si voglia.
Le Polpette non sono soltanto un piatto di recupero, ma a seconda delle dimensioni e degli ingredienti, sono un'ottima occasione per presentare antipasti o secondi piatti gustosi e soprattutto che danno libero sfogo al buongusto e alla fantasia di chi li prepara.
Fatta questa doverosa premessa possiamo iniziare con la preparazione di queste polpettine bardate di bacon su un letto di peperoni.
Poniamo in una terrina il macinato di carne, io per dare una marcia in più al gusto utilizzo macinato di manzo e maiale, e iniziamo a lavorarlo inserendoci le fette di pane in cassetta ammorbidite e imbevute di latte, un uovo, un'abbondante spolverata di pecorino grattugiato, un cucchiaio di salsa Worchesterchire e un trito di prezzemolo fresco.
Amalgamiamo tutti gli ingredienti per bene aggiustando di sale e di pepe macinato ottenendo così un impasto morbido ma allo stesso tempo omogeneo e compatto che metteremo a riposare per un'oretta in frigorifero.
Nel frattempo pre-riscaldiamo il forno a 250° in modalità ventilato e su di una placca foderata inforniamo i peperoni per 30 minuti avendo l'accortezza di girarli a metà cottura.
Passato il tempo necessario estraiamo i peperoni dal forno e mettiamoli a raffreddare all'interno di una bustina di plastica per alimenti in modo da formare quella condensa che ci aiuterà nello spellarli.
Eliminata la pelle dei peperoni possiamo pulirli anche al loro interno privandoli da semi e filamenti bianchi per tagliarli in listarelle della larghezza di circa un dito che andremo a condire con dell'olio e.v.o, origano secco, uno spicchio d'aglio a fettine, sale e pepe.
Fatto ciò, lasciamo i peperoni freddarsi ed insaporirsi, e riprendiamo dal frigorifero l'impasto di carne col quale possiamo iniziare a formare le polpette della dimensione di una pallina da golf e volendo schiacciandole un pochino nel centro.
A questo punto possiamo impanare le polpette con un misto di pangrattato e semi di sesamo e bardarle con una fetta di bacon.
Poniamo le polpette su di una placca ed inforniamo a 190° per 15 minuti per terminare la cottura al grill per altri 5/7 minuti, il tutto senza aggiungere olio, basta e avanza il grasso del bacon.
Una volta che le nostre polpette saranno dorate ed il bacon bello croccante possiamo estrarle dal forno e lasciar intiepidire leggermente per poi servirle su un letto fatto coi peperoni conditi precedentemente.
Ecco servito un piatto gustoso, che riscuoterà sicuramente successo soprattutto tra i più golosi!!









2 commenti:

Posta un commento