martedì 8 ottobre 2013

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti: 300 g di farina 00, 3 uova, 1 palla di radicchio di Chioggia, 3 cucchiai di uva passa, 50 g di mandorle, 50 g di burro, 1 ciuffo di salvia fresca, 3 cucchiai di Parmigiano grattugiato,olio e.v.o,sale e pepe q.b



Iniziamo con il preparare la farcia dei nostri tortelli ponendo sul fuoco una casseruola con un giro d'olio e.v.o, nella quale metteremo a stufare il radicchio tagliato finemente per una decina di minuti a fuoco dolcissimo.
Una volta stufato e lasciato freddare il radicchio aggiungiamo in una terrina l'uva passa e le mandorle tritate grossolanamente aggiustando di sale e pepe.
Prepariamo su di una spianatoia la classica fontana con la farina 00 nella quale andremo a rompere le uova.
Amalgamiamo il tutto ottenendo un impasto morbido ed elastico che tireremo in una sfoglia molto sottile.
Preparata la sfoglia distribuiamo la farcia della grandezza di un cucchiaino da caffè e pieghiamo la pasta a lenzuolo facendo molta attenzione nel sigillare i tortelli in modo che non rimanga dell'aria all'interno fino a poi tagliarli e rifinirli aiutandoci con un coppa pasta o con la classica rotellina per ravioli.
Preparati i tortelli portiamo a bollore abbondante acqua salata con un giro d'olio e scaldiamo in una casseruola capace il burro che faremo profumare con la salvia fresca.
Tuffiamo i tortelli nell'acqua bollente per un un paio di minuti e scoliamo direttamente nella casseruola con il burro fuso e profumato.
Impiattiamo dando una generosa spolverata di Parmigiano grattugiato e serviamo immediatamente.



2 commenti:

Posta un commento