venerdì 6 settembre 2013

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti:
230 g di Pasta sfoglia
300 ml di panna da cucina
4 uova ( 3 tuorli + 1 uovo intero)
350 g di pancetta affumicata
150 g di Gruviera
noce moscata q.b
sale e pepe q.b
semi di papavero q.b


La Quiche Lorraine è una ricetta tipica della tradizione culinaria francese, conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo per il suo sapore delicato, ma altrettanto semplice quanto la sua realizzazione.
Per realizzare questa ricetta iniziamo con lo stendere la pasta sfoglia in una tortiera rotonda (io utilizzo la pasta sfoglia già pronta, la praticità in primis) e sul fondo posizioniamo un primo strato di pancetta a cubetti affumicata precedentemente fatta rosolare in una padella antiaderente,un secondo strato di gruviera grattuggiato e per ultimo aggiungiamo 3 tuorli d'uovo più uno intero amalgamati con la panna in una crema che avremo già aggiustato con sale, pepe e noce moscata a piacere.
A questo punto rigiriamo la pasta sfoglia in avanzo sul composto in modo da formare una cornice che andremo a spennellare con dell'albume d'uovo per poi guarnire anche con dei semi di papavero così da dare in cottura un bel colore brunito alla quiche.
Fatto ciò mettiamo il tutto in forno a 190° in modalità ventilata per circa 30 minuti fino a quando la Quiche si presenterà gonfia e dorata per poi estrarre e lasciar intiepidire prima di servire.
Così facendo abbiamo realizzato in pochissime e semplici mosse una soluzione gustosa per servire un antipastino o un secondo tutt'altro che banale.
Oserei dire le jeux saint fait!

0 commenti:

Posta un commento