lunedì 25 agosto 2014

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti per 4 persone :

400 g di Trofie fresche
300 g di Caprino
12 fiori di Zucca
50 g di Pomodori secchi
Q.b Olio e.v.o
Q.b Sale e Pepe nero


Le trofie con crema di caprino, pomodori secchi e fiori di zucca sono un primo piatto molto gustoso, originale e soprattutto velocissimo da preparare ottimo per sbalordire in poche mosse eventuali ospiti a cena.
Per realizzare quattro porzioni iniziamo con il portare a bollore abbondante acqua salata nella quale tufferemo in cottura le trofie fresche per circa 8/10 minuti.
Mentre la pasta è in cottura versiamo un paio di cucchiai di olio e.v.o in un tegame abbastanza capiente nel quale faremo insaporire i fiori di zucca preventivamente aperti, lavati e tagliati a listarelle assieme ai pomodori secchi anch'essi tagliati nella stessa maniera.
Dopo un paio di minuti aggiungiamo nella padella anche il caprino che faremo sciogliere ed amalgamare a dovere al resto degli ingredienti regolando di sale e pepe nero macinato ( attenzione a non esagerare col sale perchè i pomodori secchi sono già parecchio saporiti ).
A questo punto non ci resta che scolare le trofie all'interno del tegame con il condimento mantecando a fiamma vivace per qualche istante ancora.
Fatto ciò possiamo impiattare e servire accompagnando questo profumatissimo e saporito piatto di pasta con un calice di Falanghina dei Feudi di San Gregorio rigorosamente freddo.
Ed ecco realizzato in quattro e quattro otto un piatto dal sapore decisamente saporito, ma allo stesso tempo delicato e dai profumi avvolgenti!!

1 commenti:

Posta un commento