giovedì 17 aprile 2014

Posted by Fabio Barbato |


Ingredienti per il pan di spagna :
75 g di farina 00
75 g di fecola di patate
150 g di zucchero
5 uova
1 pizzico di sale
cacao in polvere q.b
....per la bagna al caffè :
300 ml di caffè
300 ml di acqua
5 cucchiai di zucchero
....per la crema al mascarpone :
500 g di mascarpone
3 uova
100 g di zucchero


Il pan di spagna è una delle ricette basilari per realizzare delle torte farcite con delle creme e, oltre ad essere molto semplice da realizzare, è anche molto veloce, ma bisogna avere l'accortezza di seguire alcuni piccoli accorgimenti per ottenere un risultato ottimale.
Cominciamo con il dividere in due scodelle capienti i tuorli dagli albumi delle uova che utilizzeremo per la realizzazione del pan di spagna ed iniziamo a sbattere i rossi con metà dello zucchero (75 g) utilizzando una frusta elettrica o una planetaria per almeno 15/20 minuti fino ad ottenerli gonfi e spumosi perchè questo ne determinerà la morbidezza e l'altezza a cottura ultimata.
Fatto questo laviamo accuratamente le fruste per poi riutilizzarle per montare a neve gli albumi con la seconda metà dello zucchero.
A questo punto uniamo i due composti e mescoliamo per amalgamarli, per poi aggiungere a pioggia la farina e la fecola di patate setacciate.
Mescoliamo il tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto omogeneo facendo attenzione a non farlo smontare per poi versarlo in una teglia rotonda a cerniera di 24 cm di diametro ed infornare a 180° in modalità statica per 35/40 minuti.
Mentre il pan di spagna è in cottura possiamo dedicarci alla realizzazione della crema al mascarpone dividendo albumi e tuorli delle uova rimanenti proprio come prima.
Sbattiamo i tuorli con lo zucchero per poi aggiungere al composto spumoso il mascarpone.
Lavoriamo il tutto per bene ed aggiungiamo per ultimi gli albumi anch'essi montati a neve e con una frusta, cercando di non far perdere volume alla crema, mescoliamo dall'alto verso il basso facendo incorporare aria al composto che lasceremo una volta pronto in frigorifero a riposare.
Passato il tempo necessario alla cottura del pan di spagna, che dovrà risultare gonfio, morbido e brunito, estraiamo la teglia dal forno e lasciamolo raffreddare completamente per poi tagliarlo a metà a mo di panino da imbottire.
In un biberon inseriamo caffè e acqua zuccherati e andiamo a bagnare abbondantemente il disco di pan di spagna prima di farcirlo con la crema al mascarpone che nel frattempo si sarà compattata in frigorifero.
Una volta farcito copriamolo con l'altra metà del pan di spagna e ripetiamo la stessa operazione bagnando con l'acqua ed il caffè rimanenti.
Inseriamo la crema al mascarpone rimanente in un sac a poche e andiamo a guarnire  formando dei ciuffi in senso circolare su tutta la superficie della torta.
Ora non ci resta che spolverare con del cacao amaro in polvere e lasciar compattare ancora per almeno un'ora la torta in frigorifero prima di servirla.
Come potete vedere nulla di particolarmente laborioso per realizzare un dolce di sicuro successo e soprattutto genuino.




1 commenti:

Posta un commento